Cybersecurity-e-sistemi-spaziali

Cybersecurity e sistemi spaziali: le nuove regole della Casa Bianca

Cybersecurity e sicurezza dei sistemi spaziali: la Casa Bianca ha emesso una nuova serie di principi – e di migliori pratiche – per la sicurezza informatica – la protezione dei sistemi informativi, delle reti e dei canali di comunicazione wireless dipendenti dalla radiofrequenza – per proteggere i suoi investimenti infrastrutturali commerciali e critici nello spazio.

Il Consigliere per la sicurezza nazionale Robert O’Brien ha dichiarato anche che si impegneranno per “proteggere il popolo americano da tutte le minacce informatiche alle infrastrutture critiche, alla salute e alla sicurezza pubblica e alla nostra sicurezza economica e nazionale, compresi i sistemi e le capacità spaziali americane.”

Cybersecurity e sistemi spaziali: i principi di sicurezza della National Space Security

I nuovi principi di sicurezza della National Space Council sono stati redatti con l’obiettivo di aiutare a difendere i sistemi spaziali americani e le infrastrutture critiche dalle minacce informatiche. La Space Policy Directive-5, o SPD-5, promuoverà pratiche all’interno del governo e delle operazioni spaziali commerciali.

Esempi di attività informatiche dannose per le operazioni spaziali includono lo spoofing dei dati dei sensori, l’inceppamento di comandi non autorizzati per la guida e il controllo, codice dannoso e attacchi denial-of-service.

I principi della SPD-5 per i sistemi spaziali sono:

  • I sistemi spaziali e la loro infrastruttura di supporto, incluso il software, dovrebbero essere sviluppati e gestiti utilizzando un’ingegneria basata sul rischio e informata sulla sicurezza informatica.
  • I piani per la sicurezza informatica devono essere sviluppati e integrati dagli operatori dei sistemi spaziali e includre capacità di protezione contro accessi non autorizzati; ridurre le vulnerabilità dei sistemi di comando, controllo e telemetria; proteggere contro l’inceppamento e lo spoofing delle comunicazioni; proteggere i sistemi di terra dalle minacce informatiche; promuovere l’adozione di adeguate pratiche igieniche in materia di cybersecurity; e gestire i rischi della supply chain.
  • I requisiti e le normative di sicurezza informatica del sistema spaziale dovrebbero sfruttare le migliori pratiche e le norme di comportamento ampiamente adottate.
  • Best pratices, approci di mitigazione e collaborazione da parte dei proprietari e gli operatori dei sistemi spaziali
  • Gli operatori dei sistemi spaziali dovrebbero effettuare operazioni di rischio appropriate quando implementano requisiti di sicurezza informatica specifici per il loro sistema.

casa bianca, Cybersecurity e sistemi spaziali